Le nostre facce

Emiliano Angelelli è il vicepresidente dell’Associazione Fortebraccio. Lavora dal 2007 come web content manager per la casa editrice Edizioni Ambiente, per la cui collana più nota, VerdeNero, ha ideato una piattaforma multimediale di blogging e social networking. E’ attualmente redattore e responsabile social networking per Nextville. Prima di lavorare in editoria ha praticato per anni il mestiere di blogger e di giornalista – che non ama particolarmente, e che saltuariamente continua a praticare. Ha lavorato per buona parte delle radio, delle testate online e non, specializzate nel settore ambientale: Blogeko, Ecoradio, Lifegate, Greenplanet, La nuova ecologia. E’ un vegetariano non molesto e ha problemi con la matematica: è da sempre convinto che 1+1 sia uguale a 1. Pratica da tempo l’attività di musicista appropriandosi del nome di uno dei più grandi registi italiani: Elio Petri. Lo conoscete?

Luca Celea Gabriele è nato a Roma nel 1984 e sta ancora cercando di capire quale sia il suo nome e quale il cognome. È un grande collezionista di ex qualifiche. Nell’ordine, è stato: ex autore di racconti (l’ultimo dei quali, Dodici email, edito da Nottetempo, ha vinto il  Premio Racconti nella Rete 2011), ex redattore di Azimut Libri, ex collaboratore dell’Associazione Fondo Alberto Moravia, ex conduttore e ideatore di Qua si parla di libri (la prima rubrica settimanale di video recensioni su Youtube), ex vegetariano, nonché ex fidanzato di almeno una decina di poveri malcapitati. Ha un blog sul quale scrive di sesso e di relazioni sentimentali, argomenti di cui, come ogni blogger che si rispetti, non sa assolutamente nulla.

Chiara Di Domenico (Pesaro,1976) vive a Roma. Dopo una laurea in lettere moderne e un master in editoria all’Università degli Studi di Urbino ha collaborato come editor e addetta stampa  con diverse case editrici tra cui Vallecchi, Passigli, Fernandel, Gaffi, nottetempo. Attualmente è responsabile della comunicazione per L’orma editore, in libreria da ottobre 2012. Ha lavorato a lungo in diverse librerie d’Italia, dalle indipendenti alle Edison di Firenze, organizzando incontri con gli scrittori ovunque tranne che in libreria e imparando che spesso il ciclo vitale di un libro è molto diverso dalle aspettative degli autori e che le presentazioni assomigliano in maniera inquietante alle messe cattoliche romane, per sacralità e noia. Nel 2009 ha partecipato alla manifestazione “Scrittori in Città” organizzata dalla Scuola Holden a Cuneo con il racconto Stagismo di Stato, pubblicato successivamente sulla rivista online Colla, dove i riferimenti al precariato culturale sono così poco casuali che all’epoca dell’uscita del racconto non vennero assolutamente colti. Ha collaborato con l’agenzia letteraria Nabu, con Radio Città Futura di Roma e con diverse testate nazionali, tra cui Liberazione e la free press letteraria SatisFiction diretta da Gianpaolo Serino. Dal 2010 coordina il Circolo dei Lettori Fortebraccio. Nel 2011, stanca di sentire parlare di crisi, ha ideato e prodotto Mal di Libri.

Caterina Di Paolo è nata in Friuli nel 1987. Si è laureata a Venezia in filosofia del linguaggio, con una tesi su Wittgenstein, i coleotteri nelle scatole e la letteratura come filosofia naturale.
A Roma ha seguito il corso principe per redattori editoriali Oblique. Ha collaborato con Del Vecchio Editore, Oblique e con il progetto Libri Invisibili. Durante la prima edizione di Mal di Libri si è occupata soprattutto degli eventi a tema web, siccome scrive su Internet da quando si credeva che i blog avrebbero fatto sparire la carta stampata.
Il suo blog è ventiseibarrato, e fa parte della redazione di Via dei serpenti e Con altri mezzi.

Paola Micalizzi, classe 1977. Da Bergamo sbarca a Roma nel 2002 con un’inutile laurea in Scienze Politiche e un dubbio Master in Tecnologia, e la ferma intenzione di usare finalmente a scopo di lucro la sua dote principale: risolvere i problemi altrui. Programme manager per 6 anni alla Rai per il Festival Cartoons on the Bay, nel 2008 subisce il taglio del FUS e migra sul web con Romaeuropa Webfactory, per poi infine votarsi al mondo dell’associazionismo con Forte Fanfulla. Nel frattempo incastra altri festival (MedFilmFestival, Asiaticafilmmediale, Isola del Cinema..), segreterie, traduzioni, e per sopravvivere all’indigenza impara a vincere i bandi pubblici e persino la contabilità. Il sogno nel cassetto? Imparare a cucire i bottoni. Rimane sempre a disposizione per ulteriori chiarimenti.

Carlo Sperduti è nato a Roma nel 1984. Cresciuto in provincia di Frosinone in mezzo a niente di speciale, ha ben presto sviluppato le passioni per la letteratura, la musica, il cinema e altri luoghi comuni. Ha scritto in undici giorni non consecutivi una breve tesi sulla letteratura potenziale in Francia e in Italia. Ha pubblicato due raccolte di racconti, di cui una a quattro mani e una a due, e ha curato un’antologia sui paradossi. È in attesa di pubblicazione la sua terza raccolta, senza mani. Nel frattempo è uscito per Intermezzi Editore il suo primo non-romanzo: Caterina fu gettata. Organizza eventi e laboratori letterari tra un trasloco e l’altro. Si rende conto che l’agente ha problemi coi congiuntivi, ma anche di averne altrettanti con lapostrofo. Ama: i due punti.

Annunci

3 thoughts on “Le nostre facce

  1. […] Menu Salta al contenuto HomeAgenzie, associazioni ed editori amiciCos’è Mal di Libri?I° PREMIO SPERDUTI per il miglior racconto umoristicoLe nostre faccePartner […]

  2. […] fatto è che a comporre lo staff di Mal di libri son tutti grandi esperti di editoria. Basta scorrere le loro facce e i loro nominativi per […]

  3. Marzia Vercillo ha detto:

    Mi piacete tutti siete belli simpatici e molto creativi,è la prima volta che mi imbatto in mal di libri e sono
    molto curiosa.Tra un pò faccio un salto al pigneto ,certa di trascorrere una bella serata tra le storie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: